Digital Marketing

Promuovere una startup su Internet

Sei una startup con idee moderne ed innovative ma non sai come promuoverti online? Ecco qualche consiglio utile per iniziare a farlo bene.

Iride News
Pubblicato il 15 Maggio 2015

L’Italia è una fornace di idee vincenti, buon gusto e menti laboriose, è per questo che nascono molte startup nel nostro paese. Ma un prodotto eccezionale o un’idea favolosa conta poco se non c’è dietro un lavoro di promozione e marketing che sorregga il progetto e lo porti a vendere. Idee moderne ed innovative devono essere affiancate ad una precisa strategia di web marketing online e offline. E se anche tu sei una startup che ha tanto da dire ma non sa come dirlo, ti diamo qualche dritta per iniziare con il piede giusto.

Per prima cosa individua l’obiettivo del tuo business: che cosa ti proponi di fare con il tuo prodotto/servizio? Che problema risolvi? Una volta capito questo, naturalmente ti troverai a definire il tuo target: a chi ti stai rivolgendo? Non puoi parlare a tutti, il tuo prodotto avrà dei destinatari ben precisi. 

Contemporaneamente alla scoperta dei tuoi interlocutori, stana anche i tuoi competitor: studiali, non copiarli ma osserva come lavorano, in cosa sono forti o in cosa potresti creare qualcosa di migliore. Una volta che hai ben chiaro obiettivi, target e concorrenza vai a definire i punti chiave del tuo marketing online.

Cosa serve per promuovere una start up su Internet?

Lo chiamavano Inbound Marketing

L’inbound Marketing fa in modo che sia il tuo target a venire da te e non viceversa (ti ricordi la telefonata della compagnia telefonica che ti propone il nuovo contratto vantaggiosissimo?! Ecco, dimenticalo, perchè ormai è anacronistico)

In base ai suoi interessi il tuo interlocutore ti cercherà: è per questo che bisogna farsi trovare pronti e sul pezzo. L’Inbound Marketing è molto conveniente e molto più efficace rispetto all’Interruption Marketing.

Piacere sono un Brand Unico

Una buona strategia di marketing c’è quando serve, ma c’è anche prima, quando magari il prodotto non è ancora sul mercato ma si inizia a creare attenzione e aspettativa rispetto ad esso. Non stai solo vendendo, stai creando un valore. 

La banalità è out

Sei l’ennesima “startup giovane e innovativa”? Dai, lo sappiamo che sei molto di più ma se non trovi le parole giuste per dirlo non comunicherai bene il tuo valore. I tuoi prodotti sono i migliori e il servizio è professionale.

Uhm. Sì, bene, ma come sono migliori, professionale perché? Cosa c’è di diverso da tutti gli altri?!

Crea contenuti utili per i tuoi clienti, investi nel Content Marketing, mostra sul campo le qualità della tua azienda e affidati ad un Content Manager che possa gestire la tua comunicazione online.

Non hai ancora un sito? Cosa aspetti!

Oggi chi cerca prodotti, attività e servizi lo fa principalmente su internet. Avere un sito è la risposta immediata a questa esigenza dell’utente, che ogni giorno effettua diverse ricerche sul web. Affidati sempre a professionisti per realizzarlo, per poter avere un buon risultato e contare su un supporto tecnico di mantenimento.

SEO, Google AdWords e Facebook Ads

Facebook e Google offrono soluzioni vantaggiose a pagamento per promuoverti e attirare nuovi clienti: sono operazioni da valutare in base alla natura del tuo business che possono andare in affiancamento ad attività SEO indispensabili per ottimizzare il tuo sito in modo da avere traffico costante, per ben posizionarlo sui motori di ricerca. Potrai avvalerti in ogni momento di “spinte” come Google AdWords o Facebook Ads per obiettivi specifici.

I Social Network sono tuoi amici

Scegli dei social network adatti al tuo business e poi usali al meglio per promuovere la tua attività, se non te la senti di farlo da solo affidati a Social Media Strategists o Community Managers che possano aiutarti a promuovere il tuo nuovo brand sui social.