Branding Grafica

Brand Identity: l’importanza di un logo

Il logo è il tuo biglietto da visita: la prima cosa che vedranno le persone non appena sentiranno pronunciare il tuo nome. Se non hai un logo che si distingue stai perdendo la grande opportunità di far rimanere la tua attività impressa nella mente del tuo pubblico.

Stefania De Scisciolo
Pubblicato il 23 Settembre 2020
6 min e 41 sec

L’importanza di un logo la comprendi quando ti ritrovi a cercare un prodotto tra gli scaffali di un negozio, o un servizio nello scorrere il feed di un social.

In entrambi i casi non noti il prodotto o servizio in sé, ma il marchio. Poiché in realtà, è proprio quello l’elemento che rende unici e quello che permette al consumatore di scegliere.

Hai ancora la certezza che il logo non serve a niente?

Quando si prendono in considerazione tutte le variabili per creare un’impresa, la progettazione del logo e della brand identity sembrano passare in secondo piano.

C’è una vocina che dentro di te sussurra “Ma a cosa mi serve un logo? Forse nel mio caso non ce n’è bisogno”.

Ecco quando succede questo, fammi un favore: non ascoltarti e rileggi questo articolo 🙂

Progettare una brand identity coerente e avere un logo distinguibile sono i passaggi che aiuteranno la tua azienda, il tuo business o brand ad essere unico e riconoscibile.

Hai capito quindi perché un logo è importante?

Perché attira l’attenzione, lascia una buona prima impressione, è la base della tua brand identity, ti distingue dalla concorrenza, ti fa emergere, attira e fidelizza il pubblico.

 

Cos’è la brand identity

Prima di entrare nello specifico e parlare del logo, voglio spiegarti cos’è la brand identity. Per fare questo iniziamo con un gioco: chiudi gli occhi e pensa alla Coca Cola.

Fatto?

Ecco, è molto probabile che tu abbia ricreato nella mente l’immagine esatta della lattina o della bottiglia, e non di un bicchiere con la bibita. Sai perché? Perchè Coca Cola è semplicemente una delle aziende più riconoscibili al mondo grazie al logo, al rosso vivo, alla forma del packaging e al font tipografico.

Coca Cola è famosa per la brand identity forte, coerente e unica.

Ecco cos’è la brand identity: un insieme di caratteristiche visive, grafiche e comunicative che rappresentano un brand o un’azienda, in grado di trasmetterne la personalità ed i valori.

La progettazione della brand identity comprende lo studio del logo, dei caratteri tipografici, dei colori e del visual; e ancora il packaging ed i payoff con cui un brand si presenta. Tutti elementi questi che completano e rafforzano la reputazione di un marchio.

 

Cos’è il logo

Il logo è uno degli elementi più importanti della brand identity, è la semplice rappresentazione visiva del brand o dell’azienda. Può essere costituito da una combinazione di simbolo più testo, da un simbolo autonomo (chiamato anche pittogramma) o solamente dal testo (in questo caso il logo è chiamato logotipo).

Il logo è la parte più riconoscibile e di facile identificazione, rappresenta gli aspetti fondamentali di un’azienda come i servizi, i valori o la personalità. Anche un logo astratto è in grado di rappresentare realisticamente questi aspetti, l’importante è che sia semplice e soprattutto facile da ricordare.

L’esempio lampante lo abbiamo con la Nike e con il suo baffo nero noto anche come “swoosh”. Il logo è semplice, ma riconoscibile, ed il significato è ciò che lo rende così unico. La forma “swoosh” rappresenta il movimento e la velocità, e l’azienda prende il nome dalla dea alata della vittoria della mitologia greca.

Vediamo ora più nello specifico perché il logo è un elemento fondamentale per il business.

 

Perché il logo è importante per il tuo brand ed il tuo business

Brand Identity: l’importanza di un logo

Il logo cattura l’attenzione

Come abbiamo già scritto in qualche articolo fa nel nostro blog, l’attenzione dell’utente medio oggi è pari, se non minore, a quella di un pesce rosso.

Se vuoi una stima, ti dico che le aziende hanno circa solo 2 – 3 secondi per convincere e farsi scegliere da un potenziale cliente.

Il logo con un colpo d’occhio è l’elemento in grado di catalizzare ed attirare l’interesse delle persone e di comunicare i valori fondamentali di un’azienda.

Questa capacità di catturare l’attenzione in breve tempo, funziona a tuo vantaggio se riesci a rispecchiare in modo coerente la realtà della tua azienda o del tuo marchio.

 

È la prima impressione, e spesso è proprio quello che conta

Hai una sola possibilità per farlo bene (i restyling non contano).

Il logo è come lo sguardo che anticipa la stretta di mano quando conosci una persona, è la prima presentazione ai consumatori e al mondo.

Se hai progettato bene la brand identity sicuramente riuscirai a catturare l’interesse del pubblico, il quale sarà invogliato a conoscere meglio cosa fai o di cosa ti occupi. La prima impressione è quella che conta, il logo trasmette immediatamente quello che vuoi comunicare; in caso contrario…

Nessuno si ricorderà mai di te, le persone non sapranno nemmeno che esisti (l’ho fatta un po’ tragica, ma non è che stia proprio scherzando).

 

Il logo è alla base della tua Brand Identity

Una brand identity ben pensata e progettata racconta una storia che influenzerà le emozioni dei clienti, in modo chiaro e semplice.

E, sebbene sia vero che il design del logo è solo una parte del marchio di un’azienda, è la base per l’intera narrazione del concept su cui hai costruito il tuo business.

Colori, tone of voice, caratteri tipografici, sono tutti elementi influenzati dalla storia che stai cercando di raccontare, e il logo è quello che racchiude e anticipa il racconto.

Gli elementi appena descritti costituiscono inoltre la base per tutti i materiali di branding come la carta intestata, i biglietti da visita, il packaging, le newsletter, le landing page… per creare una brand identity concreta e commerciabile.

 

Ti differenzia dalla concorrenza

Il logo trasmette ai consumatori anche il perché della tua unicità. Certo, non sei solo tu ad avere un e-commerce di generi alimentari a km 0; però il tuo è l’unico che vuole trasmettere l’idea di sostenibilità e di attaccamento al territorio con il suo logo verde che ricorda la terra nativa.

Un logo aziendale può comunicare tutto, dal background dell’azienda, alla sua mission, è il modo più immediato che hai di trasmettere i tuoi valori e mostrare ai consumatori perché non sei come i tuoi concorrenti.

 

Il logo è quello che le persone vogliono vedere, è riconoscimento e coerenza

Il logo se ben progettato è la prima cosa che le persone vedono non appena sentono pronunciare il tuo nome.

Se non hai un logo che si distingue stai perdendo l’opportunità di far rimanere la tua attività impressa nella mente del tuo pubblico.

 

Come utilizzare il logo in modo efficace

Brand Identity: l’importanza di un logo

Ora che hai progettato la tua brand identity e trovato il logo con cui presentarti al mondo, sai già come utilizzarlo e come far conoscere la tua brand identity?

Ti lascio con alcuni suggerimenti e idee su come utilizzare il logo per renderlo unico e riconoscibile, come la tua attività.

 

Online: crea la tua immagine, fatti conoscere e incorpora il logo

Oggi avere una presenza online è fondamentale per far conoscere la tua attività. Anche se essa è strutturata per lo più offline. Come? Ecco alcuni passaggi utili per farti conoscere al mondo:

  • Munisciti di un sito web con un visual accattivante e con un’ottima UX (se non sei in grado di realizzarlo in autonomia affidati a web agency specializzate in creazione di siti web).
  • Aggiungi una sezione blog al tuo sito web e pubblica regolarmente contenuti utili e fruibili che attirano l’attenzione del tuo pubblico di destinazione. Ogni volta che un utente visita il tuo sito o si rivolge al servizio clienti deve trovare gli stessi valori, la stessa personalità e specificità dei contenuti pubblicati.
  • Ottimizza il tuo sito web per i motori di ricerca. Ad esempio, se ogni immagine che pubblichi è contrassegnata dal tuo logo e ogni immagine è ottimizzata per la SEO, anche Google la indicizzerà. Di conseguenza, oltre ai tuoi contenuti, anche le tue immagini verranno visualizzate nei risultati di Google Image.
  • Investi in campagne pubblicitarie Pay-Per-Click (PPC).
  • Crea i canali social che ritieni più opportuni per la tua azienda.
  • Incorpora il tuo logo ovunque: nel tuo sito web, nel blog, nelle campagne PPC e nei social.

 

Progetta il tuo biglietto da visita professionale o incorpora il logo nel packaging

Uno dei posti migliori per incorporare il design del tuo logo è il biglietto da visita.

Crealo con il logo ed i colori del tuo brand, ti sarà utile per essere riconoscibile e per distinguerti dalla concorrenza.

 

La tua azienda offre prodotti? Includi il logo nei packaging e nel farlo pensa fuori dagli schemi. Un esempio molto carino è quello delle lettere spezzate di McDonald’s che compongono quasi una word cloud d’impatto.

 

Articoli precedenti